Linee di Luce: il concorso e la mostra

Linee di Luce: il concorso e la mostra

L’Unesco ha definito il 2015 come “anno della luce”. Anche la nostra Associazione, nata nel 2014 per promuovere i giovani talenti, ha voluto dedicare alla luce una delle sue attività. È nata così la collana di eventi “Linee di luce”, che raccoglie esperienze artistiche di giovani grafici ed esperienze scientifiche sviluppate con i partner della iniziativa, Elettra Sincrotrone Trieste e il Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano.

La Schola ha indetto in marzo 2015 un concorso per affrontare il tema “Linee di Luce”, lasciando libertà di interpretazione grafica e tecnica ai designer under 35. L’obiettivo era quello di creare un manifesto per comunicare ad un pubblico più vasto il concetto di luce, ovvero, come essa interagisce con la nostra percezione visiva.

Al concorso, patrocinato da AIAP (Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva), hanno partecipato oltre 120 grafici inviando i loro lavori dal Friuli alla Sicilia. I poster sono stati valutati il 15 luglio 2015 da una giuria di esperti in rappresentanza delle diverse realtà coinvolte: Maurizio Prete come Presidente Schola dell’Hospitale dei Pellegrini, Laura Bibi Palatini in rappresentanza di Elettra Sincrotrone Trieste, la stilista e docente presso il Politecnico di Milano Debora Sinibaldi, la graphic designer Ginette Caron e Lorenzo Grazzani responsabile del centro documentazione sul progetto grafico AIAP.

La giuria ha scelto il progetto di Maria Eleonora Nardi, studentessa di disegno industriale e multimedia allo IUAV di Treviso, la quale ha ricevuto un premio in denaro offerto dall’Hospitale dei Pellegrini. Secondo la giuria il poster ha risposto in modo coerente, originale ed efficace alle richieste del bando. Sono state apprezzate positivamente la composizione dinamica, la cura nella scelta cromatica e i riferimenti storico artistici all’astrattismo e al costruttivismo. Il suo poster, insieme a 3 menzionati speciali ad altri 34 selezionati, sono stati esposti in una mostra curata da Giulia Bertuzzo e aperta al pubblico dal 21 settembre al 4 ottobre presso la sede dell’Associazione nell’Hospitale dei Pellegrini di SS. Pietro e Paolo. L’inaugurazione si è tenuta in due serate: il 19 settembre con la presentazione della collana di eventi e la premiazione e il 20 settembre con l’inaugurazione aperta al pubblico aperta al pubblico.

ELOG30889

1° Premio – poster di Maria Eleonora Nardi


 


Soggetto promotore
Schola dell’Hospitale dei pellegrini SS. Pietro e Paolo

Partner
Elettra Sincrotrone Trieste è un centro di ricerca internazionale che opera al servizio della scienza e dell’industria. I suoi strumenti d’analisi sfruttano una radiazione estremamente intensa, detta radiazione di sincrotrone, per illuminare i materiali e svelarne la struttura e il comportamento. Le linee di luce sono i tratti in cui questa radiazione viene raccolta e convogliata per essere infine diretta sui campioni da studiare.
www.elettra.trieste.it/it/index.html

Dipartimento di Fisica, Politecnico di Milano
Il Dipartimento di Fisica e l’Istituto di Fotonica e Nanotecnologie del CNR sono da molti anni impegnati nella ricerca sulle tematiche della fotonica, coprendo tutti gli ambiti applicativi: dalle scienze e tecnologie dell’informazione alla biologia e medicina, dalla sensoristica alla strettroscopia ultraveloce e alla conservazione del patrimonio storico-artistico.
www.fisi.polimi.it

Con il patrocinio di
Comune di milano
Anno internazionale della luce
Aiap – Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva
Associazione Ludovico Necchi – Alumni Università Cattolica di Milano

Download Bando di concorso:
www.hospitaledeipellegrini.it/linee-di-luce-concorso